Lo split payment su Gestionale 7 e Coge 7

Premessa normativa

Dal 1° Gennaio 2015 la nuova norma sulle disposizioni in materia di scissione dei pagamenti (split payment) previste dall’articolo 1, comma 629, lettera b), della legge 23 dicembre 2014, n. 190 (legge di stabilità 2015), prevede che le pubbliche amministrazioni acquirenti di beni e servizi, ancorché non rivestano la qualità di soggetto passivo dell’IVA, devono versare direttamente all’erario l’imposta sul valore aggiunto che è stata addebitata loro dai fornitori.

Il supporto dello split payment su Gestionale 7

Codici IVA

Nella finestra Codici IVA è stata introdotta una nuova casella di selezione denominata Split Payment. Per poter emettere fatture con IVA in split payment è necessario usare codici IVA specifici con la casella relativa selezionata e con il campo ‘Note IVA su documenti di vendita’ compilato come si può vedere nell’immagine:

sp_codici_iva

Anagrafica clienti

Dopo aver configurato correttamente i codici IVA ‘specifici’ per lo split payment occorre associarli ai clienti ‘Pubbliche Amministrazioni’ nell’archivio Clienti (ARCHIVI, CLIENTI)

sp_civa_cli

Fatture di vendita

Dopo aver creato i codici IVA specifici ed averli associati ai clienti è possibile passare a compilare le fatture con split payment. Nell’inserimento delle righe occorre prestare attenzione che il codice IVA proposto sia uno di quelli con split payment attivo. Nei totali della fattura avremo un risultato simile a quello indicato sotto:

sp_totali

Come si può notare nei dati di chiusura del documento è presente una nuova casella denominata Split Payment in cui viene indicato l’importo IVA in split payment. Da notare che il ‘Totale da pagare’ è pari al ‘Totale documento’ meno lo Split Payment. In fase stampa di stampa lo split payment viene rappresentato nel seguente modo:

sp_totali_stampa

Se si utilizzano delle stampe personalizzate per stampare la dicitura richiesta ‘IVA versata dal committente ai sensi dell’articolo 17-ter D.P.R. 633/72’ occorre assicurarsi di includere in stampa la variabile ‘NoteIVA’, inoltre per esporre sul documento il totale split payment si ha a disposizione la nuova variabile ‘TotaleSplitPayment’.

MODIFICHE AL PROGRAMMA COGE 7

Nel caso in cui si utilizza anche la parte relativa alla contabilità generale (programma Coge 7) per poter contabilizzare correttamente le fatture con lo Split Payment occorre eseguire le seguenti operazioni sul programma Coge 7.

Piano dei conti

Nel piano dei conti occorre aggiungere un nuovo conto dedicato all’IVA vendite split payment, se si utilizza il piano dei conti standard aggiungere il conto ‘0219019 IVA vend. split payment’

Causali contabili

Nell’archivio delle causali contabili occorre aggiungere una nuova causale per il giroconto dell’IVA split payment al cliente Pubblica Amministrazione come dall’esempio sotto:

sp_causali_1 sp_causali_2

Riferimenti contabili

Occorre compilare i due nuovi riferimenti ‘IVA c/vendite Split Payment’ e ‘Giroconto  split payment’ con i due nuovi codici indicati sopra.

Prima nota

Per rilevare correttamente in prima nota le fatture relative allo split payment occorre creare due registrazioni contabili.

sp_prima_nota

Nella prima scrittura di prima nota dopo aver indicato il cliente in dare ed il ricavo in avere occorre aggiungere una riga in cui girare il conto ‘IVA su vendite’ al conto ‘IVA Split Payment’ come illustrato sotto:

sp_prima_nota_2

Nella seconda scrittura contabile occorre girare il conto ‘IVA Split Payment’ al cliente come illustrato sotto:

Elaborazione fatture

Il programma di elaborazione automatica delle fatture nel caso di fatture con split payment genera automaticamente le due scritture contabili indicate sopra.

Liquidazione IVA

Nella stampa della liquidazione IVA, l’imposta IVA dovuta viene determinata sottraendo dal totale IVA vendite il totale IVA Split Payment.

Fatture Elettroniche per la PA

Il software genera il file XML nel formato 1.1 con pieno supporto allo split payment ed in caso sia presente indica come totale da pagare il solo imponibile.

Lo split payment su Gestionale 7 e Coge 7 ultima modifica: 2015-05-17T01:45:28+00:00 da admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *